calvani ferdinando

LA STORIA

La Storia

azienda calvani

Calvani Ferdinando è un azienda a conduzione familiare che fin dal 1950 mette a disposizione della clientela una grande passione e una impareggiabile professionalità nel settore delle trivellazioni.

Ereditata alla morte del padre Ferdinando nel 2000, l’azienda è passata in gestione ai figli Paolo e Fabrizio, i quali hanno saputo coniugare l’esperienza maturata nel corso degli anni con le più moderne tecnologie e i più innovativi materiali a disposizione al giorno d’oggi.
Conosciuta inizialmente come Calvani & Soprani s.n.c. (la ditta in precedenza era in società), nel 2006 l'azienda si è sciolta per formare la "Calvani Ferdinando s.n.c.".

L’attività dell’azienda riguarda prevalentemente la trivellazione di pozzi artesiani sia ad uso civile che industriale. Un pozzo artesiano, è un pozzo in cui le acque sotterranee arrivano direttamente in superficie. Il termine "artesiano" deriva dal nome della regione francese di Artois, dove la presenza di argille ha consentito la formazione di falde acquifere. Prima della realizzazione del pozzo vengono analizzati gli strati superiori composti da materiali impermeabili che confinano la varie falde. In seguito, nel momento della realizzazione vera e propria, gli strati vengono perforati al fine di permettere il raggiungimento dell'acqua ad una quota direttamente proporzionale alla pressione presente all'interno.

Calvani Ferdinando, con sede a Carrara, realizza inoltre da sempre numerosi altri servizi legati all'analisi del suolo tra cui il sondaggio geofisico e geognostico, la manutenzione di pozzi preesistenti, l’installazione di pompe sommerse ed esterne, carotaggi e consolidamenti e, negli ultimi anni, ha partecipato anche alla realizzazione di impianti geotermici.

Share by: